LE NOSTRE TALKS

  • IL MERCATO DELLA GENERAZIONE DISTRIBUITA

    Come cambiano

    le regole del gioco

  • IL RUOLO

    DELL'IDROGENO

    Dall'elettrolisi alle 

    fuel cells

  • NUOVI SCENARI NELLA DECENTRALIZZAZIONE

    i nuovi vettori e

    i sistemi già in uso

  • IL MERCATO DELLA GENERAZIONE DISTRIBUITA

    La generazione distribuita ha il ruolo fondamentale di assicurare la transizione energetica. Ciò è possibile attraverso il processo di democratizzazione energetica che è alla base delle nuove forme di gestione dell’energia, come l’autoconsumo collettivo e le comunità energetiche.

    Il ruolo del cliente si evolve da semplice consumatore a produttore di energia rinnovabile e durante gli interventi verranno affrontate tutte le nuove opportunità di questo settore in crescita.

    1. Prosumer e consumer

    Nel mercato energetico siamo abituati a vederci esclusivamente come compratori di un servizio,

    e quindi consumer. L’avvento dei micro-generatori a fonte rinnovabile ha realizzato l’idea secondo cui l’energia può anche essere auto-prodotta e quindi venduta dall’utente, che da consumatore diventa produttore e venditore. 

    prova

     

    2. Scambio energetico P2P

    L’espressione peer-to-peer (P2P, ovvero rete paritaria/paritetica) nelle telecomunicazioni indica un

    modello di rete informatica in cui i nodi non sono gerarchizzati unicamente sotto forma di client

    o server, ma anche sotto forma di nodi equivalenti potendo fungere al contempo da client e server verso gli altri nodi della rete. Applicare il modello al mercato energetico concretizzerebbe il ruolo del prosumer.

     

    3. Il ruolo della blockchain

     

    Una blockchain è un registro digitale aperto e distribuito, in grado di memorizzare record di dati in modo sicuro, verificabile e permanente. Nel mercato energetico decentralizzato ciò renderebbe gli scambi sicuri oltre che facilitare il monitoraggio e la contabilità in un’ottica di smart metering.

    Energia eolica per le auto elettriche

    Microfotovoltaico

    Biomasse legnose per via termochimica

    E’ possibile rendere le auto elettriche ancora più green? La risposta è si. Da qualche anno il gruppo FERA srl, ha spostato la sua attenzione sulla ricarica green dei veicoli elettrici; proprio da questa esigenza nasce nel 2014 la loro start-up RICARICA srl, capitanata da Ugo Salvoni. La sua vision è quella di una mobilità 100% green, e noi non vediamo l’ora di scoprire come!

    Il microfotovoltaico rappresenta ad oggi uno degli scenari più interessanti per quanto riguarda l’evoluzione greeen e soprattutto la democratizzazione energetica. Una possibilità di autoconsumo semplice, intuitiva e conveniente, basata su un impianto fotovoltaico di taglia mini, atto ad alimentari elettrodomestici o altri piccoli impianti di casa mediante la connessione con una semplice presa di corrente.

    Una vera rivoluzione di cui non vediamo l’ora di conoscere i dettagli.

    E’ possibile rendere le auto elettriche ancora più green? La risposta è si. Da qualche anno il gruppo FERA srl, ha spostato la sua attenzione sulla ricarica green dei veicoli elettrici; proprio da questa esigenza nasce nel 2014 la loro start-up RICARICA srl, capitanata da Ugo Salvoni. La sua vision è quella di una mobilità 100% green, e noi non vediamo l’ora di scoprire come!

  • IL RUOLO DELL'IDROGENO

    L’idrogeno è già ampiamente utilizzato per applicazioni industriali nei settori siderurgico, petrolchimico e alimentare, ma sta iniziando a diffondersi anche nella mobilità e in futuro potrà sostituire il gas naturale nel riscaldamento, può inoltre essere trasformato in energia elettrica pulita.

    Per questi motivi il ruolo dell'idrogeno verrà affrontato nel dettaglio durante l'evento.

    1.  Idrogeno come accumulatore energetico

     

    L'idrogeno può essere accumulato e convertito in energia mediante fuel cells oppure stoccato combinandolo con alcuni composti organici. L'interesse collettivo verso l'idrogeno è motivato anche dall'idea di potere utilizzare le celle a combustibile nelle auto.

     

     2. Idrogeno nella rete 

     

    Le recenti introduzioni di una miscela di idrogeno nella rete di trasporto del gas hanno confermato che l’elemento è un vettore chiave per la decarbonizzazione del sistema energetico.

    Le sue applicazioni nella rete sono ancora tutte da scoprire!

     

    3. Idrogeno verde 

     

    Attraverso l'elettrolisi dell’acqua si ha la scomposizione di quest'ultima in idrogeno e ossigeno, senza produzione di CO2, ottendendo così idrogeno pulito. Alla luce della progressiva riduzione del costo dell’energia solare ed eolica e degli elettrolizzatori, questa modalità di produzione può rivelarsi un “game changer” per la transizione energetica.

    Heading 3

    Energia eolica per le auto elettriche

    Energia eolica per le auto elettriche

    Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

    Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

    E’ possibile rendere le auto elettriche ancora più green? La risposta è si. Da qualche anno il gruppo FERA srl, ha spostato la sua attenzione sulla ricarica green dei veicoli elettrici; proprio da questa esigenza nasce nel 2014 la loro start-up RICARICA srl, capitanata da Ugo Salvoni. La sua vision è quella di una mobilità 100% green, e noi non vediamo l’ora di scoprire come!

  • NUOVI SCENARI NELLA DECENTRALIZZAZIONE

    Le prospettive cui ci troviamo davanti per raggiungere l'obiettivo di una realtà energeticamente decentralizzata, sono veramente moltissime e fra le più variegate. Ma quali sono ad oggi le tematiche più innovative? E soprattutto siamo già in grado di parlare di comunità decentralizzata? Queste sono le domande a cui vogliamo rispondere con la nostra Talk.

    1. Il ruolo della cogenerazione nella rete

    la cogenerazione è una tecnica di produzione energetica caratterizzata da un alto rendimento

    ed un basso impatto ambientale. La capacità di produrre con un solo impianto, e con una sola fonte energetica, energia sia termica che elettrica, fa si che questa tecnologia

    svolga un ruolo fondamentale negli scenari futuri.


     

    2. Nuove forme di energia moto ondoso

    Il Moto ondoso è ad oggi una delle tematiche più innovative e complesse nell'ambito delle rinnovabili. L'enorme quantità di energia racchiusa nel mare che ci circonda, non può che attirare l'attenzione di molti. Quali saranno dunque, le prospettive e le tecnologie

    che caratterizzeranno il nostro futuro?


     

    3. Comunità decentralizzate

    È possibile ad oggi parlare di comunità decentralizzata? Sicuramente una questione interessante. Vediamo quindi quali sono gli aspetti cruciali di una comunità decentralizzata

    con delle testimonianze reali.

     

    4. Il ruolo dei gas

    "In un' ottica di decentralizzazione energetica, i gas possono rappresentare un' ottima soluzione

    per mantenere stabile la fornitura e l' accesso alla rete.

    Heading 3

    Energia eolica per le auto elettriche

    Energia eolica per le auto elettriche

    Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

    Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

    E’ possibile rendere le auto elettriche ancora più green? La risposta è si. Da qualche anno il gruppo FERA srl, ha spostato la sua attenzione sulla ricarica green dei veicoli elettrici; proprio da questa esigenza nasce nel 2014 la loro start-up RICARICA srl, capitanata da Ugo Salvoni. La sua vision è quella di una mobilità 100% green, e noi non vediamo l’ora di scoprire come!

 
 
 
  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle