LA SALA CINEMATOGRAFICA

Introduzione

Da ormai quasi un anno non ci è permesso sederci tra le poltrone dei nostri cinema preferiti, le cui file alle biglietterie si sono trasformate in link di Netflix party. Ma come è cambiata la fruizione del cinema nei decenni? Dal kinetoscopio di Edison alle prime sale di proiezione collettiva, fino ai multisala degli anni settanta per ritornare ad un tête-à-tête con le piattaforme digitali. Un viaggio tra curiosità e visioni metacinematografiche per conoscere quel luogo dove è nata la magia del cinema: la sala cinematografica.

Moduli

Modulo 1: L'evoluzione della sala

movie-theater (1).png

La sala cinematografica non è sempre stata come la conosciamo oggi. Nel corso degli anni ha assunto le più svariate forme passando dalla monovisione alla proiezione contemporanea su ben 25 schermi. Se vuoi saperne di più su questo sviluppo leggi il seguente modulo! 

Modulo 2: la sala cinematografica come esperienza

popcorn (1).png

Cosa sta succedendo invece oggi al cinema e alle sale cinematografiche? Come sono cambiate le nostre abitudini visive? Ma soprattutto quali conseguenze hanno queste trasformazioni sulla nostra visione e sul concetto stesso di cinema?

Modulo 3: Le sale più fantasmagoriche del mondo

theater.png

Volete scoprire le più fantasmagoriche sale cinematografiche del mondo: dalla cineteca Matadero di Madrid, allo scherno gigante in mezzo ad una baia in Thailandia, per concludere con l’incredibile cinema all’aperto in Piazza Maggiore a Bologna ... curiosi? Allora guardate il nostro video! 

Modulo 4: Visioni metacinematografiche

clapperboard.png

Il cinema ha mai reso omaggio alla sala cinematografica? Quanti film conosci al cui interno è presenta un cinema? Scopri vari titoli della storia del cinema in cui la sala cinematografica è protagonista o personaggio della storia. 

Modulo 5: la situazione delle sale oggi

monitor.png

La situazione delle sale cinematografiche degli ultimi dieci anni: perchè non si va più al cinema?  analisi di come le sale sono sempre meno affollate e di vari progetti che stanno cercando di ri-animarle