PARTIAMO DALLE BASI

a cura di Francesca Donati, Giulia Giaganini, Caterina Romano

LE FONTI DI ENERGIA PULITA

in poche parole 

Cos’è l’energia? Perché è importante?

Con la parola ENERGIA si intende la capacità di un corpo o di un sistema di compiere un lavoro. Tutto quello che vive sulla terra necessita di energia: gli uomini e gli animali per crescere e agire, le piante e le coltivazioni per fiorire e maturare, i macchinari per rimanere in movimento e produrre.

L'energia è indispensabile per vivere e per migliorare le condizioni di vita.

 

Da dove prendiamo l’energia che ci serve?

Ricaviamo l’energia che ci serve dalle FONTI ENERGETICHE che si dividono in due tipi:

Le fonti energetiche NON RINNOVABILI sono destinante ad esaurirsi nel tempo, generalmente si trovano nel sottosuolo e sono altamente inquinanti. (petrolio, carbone, gas naturali).

Le fonti energetiche RINNOVABILI sono sempre disponibili in natura, producono energia pulita e sono poco o per nulla inquinanti. Tra queste, alcune delle più importanti sono l’energia solare e l’energia eolica

ENERGIA SOLARE

SCOPRI DI PIU'

Parte 1

L'energia solare è l'energia associata al sole e rappresenta la fonte primaria di energia sulla Terra, rende possibile la vita, infatti è quella normalmente utilizzata dai vegetali per effettuare la fotosintesi clorofilliana.                                           

L’energia solare non è certo una scoperta recente, nonostante solo nei giorni nostri stia diventando una fonte di energia importante: in un certo senso si può dire che già ai tempi dei Romani, che avevano concepito dei sistemi di riscaldamento delle abitazioni e dell’acqua basati sull’utilizzo dell’energia solare e dell’effetto serra creato dal vetro, il potenziale energetico del sole era cosa nota all’uomo.                                                                     

 

Infatti, l’energia solare può essere usata per produrre calore ed elettricità.​​

VANTAGGI E SVANTAGGI DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI

ENERGIA EOLICA

SCOPRI DI PIU'

Parte 2

L’energia del vento, detta anche energia eolica (da Eolo, il dio del vento) sfrutta l’energia delle masse d’aria in movimento. In passato l’energia eolica veniva ampiamente impiegata nel settore nautico e alimentava il meccanismo a pale dei mulini a vento, dai quali poi deriverebbero i moderni impianti eolici.

VANTAGGI E SVANTAGGI DELLE PALE EOLICHE

RIFLETTERE E COMPRENDERE

Dopo una riflessione generale sull’argomento e una discussione guidata dall’insegnante, rispondere alle domande:

 

  1. Quali sono le fonti energetiche rinnovabili e quali sono quelle non rinnovabili?

  2. Perché secondo te è importante sfruttare fonti di energia rinnovabili?

  3. Com’è che i pannelli solari e le pale eoliche riescono a produrre energia?

  4. Hai mai visto impianti di pannelli fotovoltaici o di pale eoliche? Ce ne sono nella città in cui vivi?

  5. Conosci altri tipi di energie rinnovabili?

  6. Come dovremo comportarci, in un prossimo futuro, per continuare a ricavare l’energia che ci serve?

ATTIVITA' DA SVOLGERE

L’insegnante potrebbe proporre ai bambini la costruzione di una girandola che simuli il movimento delle pale eoliche, oppure la costruzione di un mini pannello solare (aggiungere tutorial per la costruzione). La girandola può essere realizzata con diversi tipi di materiali, cartoncini colorati o bottiglie di plastica.

Con questo D4Schools abbiamo cercato di farvi scoprire alcuni aspetti dell'energia eolica attraverso giochi, quiz e attività interattive. Per approfondire ulteriormente l'argomento e avere una traccia di ciò che hai imparato, scarica il documento qui sotto, troverai tutte le informazioni che hai incontrato nel corso del modulo. 

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle